You are here

Archivio di filosofia - Marco Maria Olivetti Un filosofo

Read or Download Archivio di filosofia - Marco Maria Olivetti Un filosofo della religione PDF

Best other social sciences books

Place, Commonality and Judgment: Continental Philosophy and the Ancient Greeks

During this vital and hugely unique e-book, position, commonality and judgment give you the framework in which works valuable to the Greek philosophical and literary culture are usefully situated and reinterpreted. Greek existence, it may be argued, was once outlined through the interconnection of position, commonality and judgment.

Sociology in Modules

Sociology in Modules adapts to the school room and scholars by using a versatile educating layout. It permits teachers to decide on the content material they kw and belief and current it in a format that scholars can deal with. Its confirmed on-line adventure adapts to scholars' studying wishes, improving the certainty of the subjects and constructing their sociological mind's eye.

Additional info for Archivio di filosofia - Marco Maria Olivetti Un filosofo della religione

Sample text

595-612, ripreso nel capitolo v di Analogia del soggetto. 5 Fenomenologia e analisi linguistica in filosofia della religione, testo di una conferenza tenuta all’Università di Chicago nel 1984, ripubblicata nell’« Archivio di filosofia » del 1986 e quindi inserita come appendice in Analogia. 6 Philosophische Fragen an das Werk von Emmanuel Levinas, in Hans Hermann Henrix (a cura di), Verant2 la teoria dell ’ intersoggettività 51 vetti offre un’indicazione preziosa circa la continuità e insieme l’evoluzione dei propri interessi storico-teorici, rilevando un’analogia di proporzionalità tra il ripensamento fichtiano della filosofia trascendentale di Kant e il ripensamento levinasiano della filosofia trascendentale di Husserl, che stabilisce, a ben guardare, una cerniera teorica tra la Filosofia della religione come problema storico 1 e, appunto, l’Analogia del soggetto.

2 Quest’anteriorità etica in base alla quale continuare a declinare la responsabilità si preciserà, come vedremo, proprio in quel nuovo momento programmatico forte di cui si diceva. Un altro esempio emblematico in questa stessa direzione viene da un altro tema classico della tradizione filosofica : l’argomento ontologico. Come per la teodicea siamo in presenza di una messa in questione riflessiva della ragione e come per la teodicea siamo in presenza di una messa in questione che è al cuore stesso della vicenda culturale moderna.

Siamo al tema della scomposizione della presenza prima richiamato a proposito dell’introduzione a Intersoggettività, socialità, religione e tesi chiave di Analogia del soggetto, qui riproposta nel trinomio « loquor ergo sum, praees, abest », 2 ma rispetto a quell’analisi la presenza assente si scompone, in vista di un primato ancora più radicale dell’etica, in un terzo che autorizza e manda e in un terzo che è il destinatario di quest’invio : qui l’identità, l’identità di me che chiedo il nome e l’identità di chi manda che risponde « Sono colui che sono » è in vista soltanto del terzo cui sono inviato : « Ma se mi domandano qual è il suo nome che cosa risponderò ?

Download PDF sample

Rated 4.20 of 5 – based on 49 votes
Top